Novità

Novità

Edoardo Vianello



24 giugno
Radio Birikina festeggia: Edoardo Vianello

Edoardo Vianello nasce a Roma il 24 giugno 1938. Intraprende gli studi come ragioniere ma l’amore per la musica lo porta ad esibirsi come membro di alcune orchestre in alcuni locali romani. Il debutto come cantante avviene nel 1956 in occasione di uno spettacolo allestito dagli alunni dell’ istituto di ragioneria “Leonardo da Vinci” presso il teatro Olimpico di Roma. Edoardo esordisce insieme ad un quartetto con il brano dal titolo “Jerico”. Successivamente si dedica all’attività di attore e cantante lavorando nella compagnia di Lina Volonghi, Alberto Lionello e Lauretta Masiero (il capocomico è Lucio Ardenti), in due lavori teatrali intitolati “Mare e Whisky” (di Guido Rocca) e “Il Lieto Fine” (di Luciano Salce), con musiche di Piero Umiliani e Ennio Morricone. In una serata viene notato dalla casa discografica RCA  che gli consente di pubblicare nel 1959 il suo primo 45 giri dal titolo “Ma guardala”.

Nel 1961 partecipa per la prima volta al Festival di Sanremo con la canzone “Che freddo”. Il cantante non riscuote  grande successo, ma il Festival gli permette di farsi conoscere dal grande pubblico. Nello stesso anno interpreta il singolo “Il capello”, che viene presentato nel corso di uno spettacolo televisivo. Il brano entra in classifica diventando uno dei dischi più venduti dell’anno, sia per la musica orecchiabile sia per il testo.

Nell’estate del 1962 incide “Pinne fucile e occhiali”, che diventail disco più venduto della sua carriera; l’arrangiamento è stato eseguito dal compositore Ennio Morricone che  introduce rumori di suoni acquatici, stacchi e incisi. Sul retro il disco contiene un altro brano: si tratta di “Guarda come dondolo”. Entrambi i brani vengono inseriti nella colonna sonora del film “Il sorpasso” di Dino Risi. Le successive canzoni diventano veri e propri tormentoni; tra questi ricordiamo “I Watussi”, “Abbronzantissima”, “Tremarella”. Gli anni 1966-67 segnano un momento difficile nella carriera di Edoardo Vinello che non riscuote il successo precedente.

Negli anni Settanta assieme alla moglie Wilma Goich firma il duo musicale “I Vianella”. Raggiungono un notevole successo con “Semo gente de borgata” (scritto da Franco Califano,il brano è terzo al “Disco per l’estate”).Nel 1991 vince  il premio “Telegatto” con la canzone “Abbronzatissima”, la più votata al programma televisivo “Una rotonda sul mare”. Nel 2005 è tra i concorrenti del reality di show di Raiuno “Il Ristorante”.

Nell’estate 2008 pubblica il suo ultimo disco “Replay, l’altra mia estate”

© 2018 Radio Birikina

Contatta Klasse Uno
E-mail: info@klasseuno.it
Numero Verde: 800 651 651
Tel.: 0423 736667
Fax: 0423 736634