Novità

Novità

Eric Carr



12 luglio
Radio Birikina festeggia: Eric Carr.


Paul Charles Caravello, conosciuto con il nome di Eric Carr, nasce a Brooklyn il 12 luglio 1950. Figlio di genitori italiani, inizia a studiare la tromba e, poco dopo, si iscrive alla “Hight School of Music and Art”. Affascinato dal suono del chitarrista dei “Beatles” (Ringo Starr), decide di dedicarsi allo studio della batteria. Nel 1964 forma il suo primo gruppo “The Cellarman”, coverband dei “Beatles”. Verso la fine degli anni’60 entra a far parte degli “Salt&Pepper”.

Il musicista oltre alla musica si occupa di riparazione di elettrodomestici, è così che conosce Bill Aucoin che all’epoca era il manager dei “Kiss”. Il manager informa il ragazzo che la band ha bisogno di un nuovo batterista e Paul decide di sostenere un’audizione.Su consiglio della fidanzata, Paul  cambia nome, prima in “Rusty Blades” e successivamente in “Eric Carr”. Come gli altri membri della band, anche Eric deve truccarsi in modo vistoso.

Nel 1981 esce il primo album con i Kiss :” Music from the Elder” che non viene accolto positivamente dal pubblico. L’anno successivo vengono pubblicati altri due dischi: “Killers” che contiene quattro canzoni inedite e “Creatures of the Night”. Eric Carr è il primo batterista ad adottare il tipico rullante degli anni ’80. Nel corso degli anni’80 lavorerà a numerosi dischi tra cui “ Lick It up” (1983), “Animalize” (1984), “Asylum” (1985). Siamo nel 1989 quando esce il disco “Hot in the Shade” nel quale Eric Carrel suona la batteria e nello stesso tempo, canta.

A causa di un cancro Eric è costretto ad abbandonare il gruppo. Quando il batterista sembra in via di guarigione, viene ricoverato a causa di un’emorragia cerebrale che lo porta alla morte (24 novembre 1991).

© 2018 Radio Birikina

Contatta Klasse Uno
E-mail: info@klasseuno.it
Numero Verde: 800 651 651
Tel.: 0423 736667
Fax: 0423 736634

WhatsApp