Novità

Novità

Gary Barlow



20 gennaio 2015
Radio Birikina festeggia: Gary Barlow.

Gary Barlow OBE nasce a Frodsham il 20 gennaio 1971.
Fin da piccolo dimostra una grande propensione alla musica tanto che all’età di nove anni i genitori decidono di regalargli un synth. Giovanissimo, a soli sedici anni decide di iniziare a cantare proponendosi in attività di karaoke e pianobar. Con i soldi guadagnati da questi lavori decide di autoprodurre alcuni demo con scopo promozionale. In questo stesso periodo fonda il suo primo gruppo, denominato “Curtis Rush”, di cui è parte anche la fidanzatina Haether. Il sodalizio non ha lunga durata poiché Gary ha le idee ben chiare e l’obiettivo di una carriera da solista. La grande occasione giunge attraverso un annuncio post su una testata giornalistica, dal produttore Nigel Martin Smith, alla ricerca di alcuni ragazzi per una boyband. Gary invia del materiale di sé e la risposta, positiva, non tarda ad arrivare. Nascono in questo modo i “Take That” formati da, Howard Donald, Robbie Williams, Mark Owen, Jason Orange e il nostro protagonista di oggi. La carriera della boyband inizia nel luglio del 1991 con il singolo “Do what you like” seguito nel 1996 dalla romantica cover dei Bee Gees “How Deep is Your Love”.

Gary diventa il leader dell’ensemble e questo crea molte tensioni tanto che nel 1995 Robbie Williams decide di lasciare il progetto e di tentare la carriera da solista. Tutto ciò determina la carriera anche in veste di solista dei diversi componenti. Gary Barlow oltre ad essere impegnato con i “Take That” prosegue con un disco singolo intitolato “Open Road” (1997), anticipato dai brani “Forever Love” e “Love won’t wait”.

Negli stessi anni anche Robbie Williams si cimenta nella produzione di nuovi album e viene pubblicata la canzone “Angel” che determina una tappa importante nella carriera del cantante, un inizio fortunato che prosegue con un percorso altrettanto fortunato.

Ci riprova Gary Barlow puntando sempre sulla musica pop con l’album “Twelve months, eleven days”, tuttavia il volume non riscuote molto favore da parte del pubblico e questo segna il declino dell’artista che viene licenziato dall’etichetta discografica. D’altro canto il rivale Robbie Williams ha una carriera che punta e guarda sempre più in alto. Gary si ammala di depressione e consuma questo suo stato di malessere con l’abuso di alcolici e droghe; saltuariamente scrive brani per altri cantanti come i Blue o Delta Goodrem.
Nel 2002 i riflettori vengono nuovamente puntati sui “Take That” grazie ad un documentario televisivo che celebra il successo del gruppo a distanza di 10 anni dalla decisione di sciogliersi. Viene annunciato ai fans in quell’occasione, che i “Take That” sono pronti a tornare. Ed ecco che nel 2006 il DVD “Take That For The Record” vede la formazione originaria al completo (anche Robbie Williams). Al lavoro video segue un tour e poi il disco “Beautiful World” con un relativo giro di concerti che raggiungono anche il nostro paese.
Nel 2008 i “Take That” registrano “The Circus” a cui fa seguito un nuovo tour e l’album “Progress”.

Nel 2013 Gary annuncia un nuovo lavoro da solista intitolato “Sine I Saw You Last”. Nello stesso anno Gary prende parte a “X Factor UK” in qualità di giudice.

 

Radio Birikina Remembering
Ogni settimana alcune giornate dedicate ai protagonisti della musica di sempre

Alle ore 11,10 – 16,10 – 21,10 verranno trasmesse le canzoni più celebri dell’artista ricordato

© 2018 Radio Birikina
Radio Birikina s.r.l. - Sede legale e operativa via delle Mimose, 12 31033 Castelfranco Veneto (TV) Tel 0423.7367 Reg. Impr. di TV e Cod. fisc. 01781360266, P.I. 00333620284, R.E.A. 108871 Cap. soc. Euro 52.000,00 i.v.