Novità

Novità

Mariella Nava



3 febbraio
Radio Birikina festeggia: Mariella Nava.

Maria Giuliana Nava, conosciuta come Mariella Nava, nasce a Taranto il 3 febbraio 1960. La passione nei confronti delle discipline musicali la portano a diplomarsi presso la scuola nazionale per compositori. Durante gli anni ’80 diviene famosa per la canzone intitolata “Questi figli” che è stata scelta da Gianni Morandi per l’album del 1986 “Uno su mille”. Questo brano gli vale un contratto discografico con l’etichetta italiana RCA. La cantante si presenta al Festival di Sanremo negli anni 1987 e 1988, con i brani “Fai piano” e “Uno spiraglio al cuore”, entrambi parte del primo 33 giri “Per paura o per amore”. Un anno dopo viene pubblicato “Il giorno e la notte” in cui è contenuta la canzone “Dentro di me”, censurata per l’oscenità del testo. Nel 1989 prende nuovamente parte al Festival della canzone italiana, questa volta in versione di autrice insieme ad Eduardo De Crescenzo in “Come mi vuoi”. Nel 1991 l’artista ritorna a Sanremo, sia come interprete del brano “Gli uomini”, sia in qualità di scrittrice per Renato Zero in “Spalle al muro”. Lo stesso anno in coppia con il cantante si presenterà al Festivalbar, occasione in cui interpreterà la canzone intitolata “Crescendo”.

Numerosi sono le canzoni scritte per altri artisti tra cui figurano Mietta, Loredana Bertè, Tosca, Andrea Boccelli. Il 1992 è l’anno in cui Mariella Nava ritorna a Sanremo, presentando “Mendicante”, traccia dell’album “Mendicante e altre storie”; in tale occasione non si aggiudica alcun riconoscimento ma nel 1994 con “Terra mia”, vincerà il premio Volare, consegnatole da Domenico Modugno.

Dello stesso anno fa parte il disco “Uscire” che segna l’abbandono della carriera artistica da parte della donna. Dopo quattro anni di silenzio la cantante ritorna in scena con “Dimmi che mi vuoi bene” a cui farà seguito nel 1999 una nuova edizione del Festival di Sanremo con “Così è la vita”, che si aggiudica la medaglia di bronzo.

Anche nel 2000 Mariella Nava non manca a Sanremo, questa volta in coppia con Amedeo Minghi (il brano in questione è “Futuro con te”, che verrà seguito dal disco “Pazza di te”). Altra partecipazione avverrà nel 2002 con “Io cuore mio”, che le vale il premio della LILT. Nel 2004 la cantante viene premiata per la carriera e lo stesso periodo nasce il cd doppio “Condivisioni” in cui figurano sia tracce inedite sia alcuni duetti. Nel 2005 decide di partecipare al Reality Show “Music Farm”, condotto da Simona Ventura.

Il successo riscosso con questo programma televisivo la porta ad esibirsi nei maggiori teatri italiani e quindi a proseguire con la carriera artistica.

“L’assaggio” è il titolo del Cd singolo pubblicato nel 2006 che contiene i brani “Guarda giù” e “La strada”. Due anni dopo l’autrice dona all’Associazione italiana dei Mutilati e degli Invalidi “Stasera torno prima”; da qui nasce una campagna nazionale in cui la canzone farà da sfondo ad un video realizzato grazie alla collaborazione del regista attore Libero Di Rienzo.

Mariella Nava verrà invitata ad esibirsi in occasione dell’iniziativa benefica “Amiche per l’Abruzzo”, voluta ed organizzata dalla cantante Laura Pausini. Nel 2002 esce il nuovo album dell’artista: “Tempo mosso”; di questo lavoro il brano “In nome di ogni donna” verrà candidato al premio Amnesty International. Nell’anno 2013 dopo la raccolta musicale contenente tutte le canzoni presentate nelle varie edizioni di Sanremo (“Sanremo si, Sanremo no”), l’autrice fonda una piccola etichetta discografica denominata “Suoni dall’Italia- Produzioni Musicali”.

© 2018 Radio Birikina
Radio Birikina s.r.l. - Sede legale e operativa via delle Mimose, 12 31033 Castelfranco Veneto (TV) Tel 0423.7367 Reg. Impr. di TV e Cod. fisc. 01781360266, P.I. 00333620284, R.E.A. 108871 Cap. soc. Euro 52.000,00 i.v.