Mattonella

Mattonella

Tegola Verde

Locali Anni 60

Informazioni inviate da:
Giovanni di San Martino di Lupari

Un juke-box sotto ad una tettoia di plastica, poi un pergolato con una pavimentazione in cemento rosso.
Questa è stata la prima pista da ballo della Tegola verde di Monastiero di San Martino di Lupari.
Una pedana di legno per far suonare i gruppi musicali che si esibivano dal vivo.
Voglia di trovarsi, voglia di ballare, di suonare.

Sull’onda dei Beatles si erano formati negli anni Sessanta una quantità di gruppi musicali che facevano a gara per esibirsi nei locali, suonavano i successi dei grandi interpreti italiani e stranieri, dai Camaleonti ai Dik Dik, dai Beatles ai Rolling Stones, l’inglese incerto ma tanta voglia di divertirsi.
La domenica pomeriggio c’era il pienone!

Ingrandita la pista e delimitata da un muretto perimetrale, altri ritocchi qua e là e finalmente il nuovo locale da ballo era pronto.
Inaugurato il lunedì dell’Angelo del 1965 con il nome “Tegola Verde” ispirato dal colore della tettoia in vetroresina ondulata che ricopriva la pista.
Venne invitato il gruppo “The Brothers” ad esibirsi.
Molti pomeriggi si susseguirono affollati da giovani che volevano ballare e via via arrivarono anche clienti dai paesi limitrofi attirati dal nome “Tegola Verde” diventato sinonimo di festa e gioventù.
I più grandi cantanti del momento si esibirono alla Tegola Verde assicurando il pienone di tutti i weekend: Louiselle, Don Powell, Mirna Doris, Renato dei Profeti e moltissimi altri!

Pulsante Indietro Gruppi
©2019 Klasse Uno S.r.l. - Radio Birikina

Contatta Klasse Uno
E-mail: info@klasseuno.it
Numero Verde: 800 651 651
Tel.: 0423 736667
Fax: 0423 736634

× WhatsApp