Novità

Novità

BRACCIO DI FERRO, LA STORIA DI UN MARINAIO SUPEREROE



Cari Birikini,

oggi vogliamo parlarvi di un personaggio animato sicuramente noto a tutti, si tratta di Braccio di Ferro.

Braccio di Ferro nasce nel 1919 dal fumettista Elzie Crisler Segar. Inizialmente il marinaio Popeye non è il protagonista assoluto della serie ma grazie alla simpatia creata nel pubblico, nel 1929, lo diventa. Braccio di Ferro ha tante qualità: è un uomo buono, dal linguaggio sgrammaticato, divertente e che non disdegna a risolvere questioni a colpi di pugilato. Contro i cattivi egli usa un metodo infallibile: mangia una scatoletta di spinaci, che gli dà grande energia. Questo personaggio si trova spesso a dover fare i conti con un collega (marinaio anche lui), Bruto. Il motivo dello scontro si chiama Olivia, fidanzata di Braccio di Ferro ma corteggiata anche da Bruto.

Spesso Braccio di Ferro si trova a dover fare i conti anche con la Strega del Mare, donna pirata che assumendo diverse sembianze lo ostacola. Ad arricchire la famiglia è Pisellino, il figlio adottivo di questo supereroe.

Dopo dieci anni di successo, l’autrice Elzie Crisler Segar muore lasciando spazio ad altri artisti, che continuano la sua idea: Tom Sims, Ralph Stein, Doc Winner e Bela Zaboly. Oltre ai fumetti, a partire dal 1933 iniziano ad uscire i primi cortometraggi, il primo dei quali si intitola “Popeye the Sailor”. Da allora Braccio di Ferro diventa il personaggio di pubblicità, videogiochi, prodotti di consumo…

Ancor oggi, proprio perché è un supereroe gentile ed onesto, viene valutato e seguito da grandi e piccini.

© 2018 Radio Birikina

Contatta Klasse Uno
E-mail: info@klasseuno.it
Numero Verde: 800 651 651
Tel.: 0423 736667
Fax: 0423 736634

WhatsApp