Novità

Novità

CLARK GABLE



Cari amici di Radio Birikina,

di certo ricordate l’affascinante compagno di Rossella O’Hara in “Via col vento”: Rett Butler, interpretato dall’attore Clark Gable! E’ proprio di lui che vogliamo scrivere.

Clark Gable nacque a Cadiz il 1° febbraio 1901 da una famiglia di umili origini. Fin da giovane decise di diventare attore, per questo nel 1921 si unì ad una compagnia di girovaghi. Due anni dopo sposò l’attrice Josephine Dillon, proprietaria di una compagnia teatrale e più vecchia di lui. La Dillon fu una figura molto importante poiché gli insegnò a diventare un vero gentiluomo e gli procurò un ruolo nel film del 1924 “White Man”. Contemporaneamente Gable prese parte a più spettacoli teatrali, anche a Broadway. Dopo il divorzio con la prima moglie l’attore convolò nuovamente a nozze con la plurimilionaria Ria Langham; poco dopo firmò un contratto con la casa produttrice MGM. Come dimenticare l’interpretazione del camionista nel lungometraggio “L’angelo bianco” (1931) insieme a Barbara Stanwyck?!

Successivamente l’attore fu protagonista in “The Sectret Six”, “La tragedia del Bounty”, “San Francisco” e “Accadde una notte” con cui si aggiudicò un premio Oscar. Apprezzato per il suo carisma e la simpatia, Gable viene ricordato anche per il vizio dell’alcol e l’amore per le belle donne; caddero ai suoi piedi Grace Kelly, Joan Crawford, Jean Harlow e Loretta Young (dalla quale ebbe una figlia).

Clark Gable

La grande occasione della sua carriera fu indubbiamente “Via col vento” il colossal del 1939 che lo vide recitare al fianco della “sirena dagli occhi verdi”, Vivien Leigh. L’impeccabile interpretazione gli valse una nomination all’Oscar. Divorziato anche dalla seconda consorte, l’attore nel ’39 si risposò con Carole Lombard, ma la relazione durò solo qualche anno poiché l’attrice perse la vita tragicamente in un incidente aereo. Scosso dalla morte della compagna, decise di lasciare il mondo dello spettacolo per arruolarsi. Partecipò come aviatore alla Seconda Guerra mondiale. Al termine del conflitto fece ritorno al grande schermo recitando in “Avventura” del 1945, “I trafficanti” (1947), “Mogambo” (1953). Il periodo seguente fu piuttosto complesso e triste per l’attore che si sentiva inadeguato per il cinema e poco legato alla nuova compagna (Sylvia Ashley) ma a questo, seguirono anni sereni al fianco di Kay Spreckles che sposò nel 1955. L’ultimo lungometraggio a cui lavorò fu “Gli spostati”(1961) accanto alla diva Marilyn Monroe e Montgomery Clift.

Clark Gable morì a Hollywood il 16 novembre 1960 a causa di un infarto; venne a mancare poco prima di veder la nascita del figlio.

© 2018 Radio Birikina

Contatta Klasse Uno
E-mail: info@klasseuno.it
Numero Verde: 800 651 651
Tel.: 0423 736667
Fax: 0423 736634

WhatsApp