Novità

Novità

Miguel Bosè



3 aprile 2019
Radio Birikina festeggia: Miguel Bosè.

Miguel Bosè, cantante conosciuto in tutti i paesi di lingua spagnola e in Italia, è nato a Panamà il 3 aprile 1956 dall’attrice italiana Lucia Bosè e dal torero spagnolo Luis Miguel Gonzàles Lucas.

Dopo i primi due singoli, nel 1975 pubblica “Es tan fàcil” con l’etichetta Ariola. Miguel Bosè successivamente firma un contratto con la CBS che produce gli album “Linda” (1977) e “Miguel Bosè” (1978); di questi due lavori citiamo i brani “Amiga”, “Mi libertad”, “Linda”(versione in spagnolo di una canzone dei Pooh), “Anna”.

Con questo ultimo brano il cantante espatria e comincia a raccogliere consensi in Italia; i singoli “Super Superman” del 1979 (tratto dal disco “Chicas”), “Olympic Games” del 1980, si riveleranno veri e propri trionfi commerciali. Nel 1983 esce “Milano-Madrid” da cui vengono estratte le canzoni “Non siamo soli” e “Angeli caduti” (la celebre copertina è stata realizzata da Andy Warhol). “Bravi ragazzi-i grandi successi di Miguel Bosè” è il titolo della prima raccolta contenente le più famose canzoni interpretate; con il brano “Bravi ragazzi”, sempre nel 1982, vince il Festivalbar.

A partire dal 1984 Miguel Bosè decide di mutare radicalmente immagine e stile musicale: utilizza il videoclip come mezzo di promozione dei suoi nuovi lavori, come “Bandido” (1984) e “Salamandra” (1986). L’obiettivo è quello di conquistare anche il mercato anglosassone, anche se, questo nuovo Miguel Bosè viene criticato dagli storici fans, sia in Spagna che in Italia. Nel 1987 viene pubblicato l’album “XXX” di cui ricordiamo il singolo “Lay Down On Me”, interpretato con Gabriella Carlucci in occasione del Festival di Sanremo di quell’anno. L’insuccesso di questi album di svolta fanno si che Bosè decida di ritirarsi per un breve periodo dalla scena musicale.

Il cantante ritorna nel 1990 con “Los chicos no Lloran”, interamente in spagnolo. A partire da questo momento Miguel prenderà parte anche ad alcune produzioni cinematografiche. A livello musicale, citiamo l’album del 1993 intitolato “Bajo el signo de Caìn”; lo stesso anno pubblica il singolo di successo “ Se tu non torni”, che regala a Bosè la terza vittoria al Festivalbar. La canzone è tratta dall’album “Sotto il segno di Caino”, che sottolinea un nuovo avvicinamento al pubblico italiano. Un altro album è “Labirinto” (1966) di cui citiamo i singoli “Sento che il tuo nome” e “L’autoradio”.

Nel 2007 Bosè incide “Papito”, dove duetta con importanti artisti come Shakira, Mina, Laura Pausini e Ricky Martin. Tra i singoli ricordiamo “Si tu no vuelves”, “Morenamìa”.

Il 4 settembre 2012 Bosè incide “Papitwo”, album che vede la collaborazione di due artisti italiani: Tiziano Ferro e Jovanotti. Sempre in quello stesso anno prende parte a “La Voz Mexico” in qualità di coach.  
Nel 2013 in Italia ha partecipato alla dodicesima edizione di Amici come direttore artistico, riuscendo a vincere la categoria danza con Nicolò Noto.
Nel 2014 ha ripreso di nuovo il ruolo di direttore artistico per l’edizione serale della tredicesima edizione di Amici, sempre per la Squadra Blu.

©2019 Radio Birikina

Contatta Klasse Uno
E-mail: info@klasseuno.it
Numero Verde: 800 651 651
Tel.: 0423 736667
Fax: 0423 736634

× WhatsApp