Novità

Novità

Patrick Samson



17 giugno

Radio Birikina festeggia Patrick Samson

 

Patrick Samson nasce il 17 giugno del 1946 a Beirut.

Nel 1961 si trasferisce in Francia con la famiglia ed è grazie al padre che Patrick comincia ad esercitare l’attività di musicista: insieme al fratello nel 1963 nascono i “Patrick Samson & Les Pheniciens”. Due anni dopo si trasferisce in Italia e in poco tempo ottiene un contratto con la ARC con cui pubblica il primo 45 giri.

Nove sono i componenti del gruppo a cui si aggiungono, più tardi anche musicisti italiani all’inizio della loro carriera come il batterista triestino Euro Cristiani, a sua volta sostituito da Gaby Lizmi, il sassofonista Claudio Pascoli, il bassista Guido Guglielminetti e il chitarrista Umberto Tozzi.

Successivamente incide per altre numerose case discografiche, tra cui la Philips, la Fonit Cetra e la Carosello. “Chi può dirmi”, cover di “Keep on running” dei The Spencer Davis Group è il primo successo firmato dal cantante, seguito da “Sono un uomo (I’m a man)”.

Il più grande successo rimane “Soli si muore”, versione italiana di “Crimson and Clover” di Tommy James & The Shondells. Patrick Samson collabora, negli stessi anni, per alcune colonne sonore: nel 1969 canta “Laila, Laila”, “Tell me, tell me” per il film “La stagione dei sensi”; nello stesso anno canta “Morire giorno per giorno” per il lungometraggio “Pelle di bandito”.

Nel 1970 incide in italiano “Let it be”, con il titolo “Dille si”. Nel 1973 la carriera del cantante è costretta a fermarsi a causa di una malattia ai reni del fratello; nel 1976 ritorna in scena con “Rivoglio lei”, cover di “All by myself” di Eric Carmen.  

© 2018 Radio Birikina

Contatta Klasse Uno
E-mail: info@klasseuno.it
Numero Verde: 800 651 651
Tel.: 0423 736667
Fax: 0423 736634

WhatsApp