Marco Ferradini

Marco Ferradini

28 luglio 2022

Radio Birikina festeggia Marco Ferradini

Marco Ferradini è nato a Como il 28 luglio 1949. Agli studi scolastici Marco alterna quelli musicali, approfondendo e sviluppando un talento naturale che era maturato molto presto; studia canto e armonia e suona la chitarra. La musica, nei suoi anni giovanili, era quelle delle cantine, delle prime band di fortuna e Marco attraversa con entusiasmo tutte queste esperienze prima di approdare ai primi impegni professionali.

Le doti canore gli aprono da giovane numerose collaborazioni come corista, in famosi jingles pubblicitari per la radio e la TV e in celebri sigle di cartoni animati,tra cui “Ufo Robot” e “Capitan Harlock”. Nel 1978 si presenta al Festival di Sanremo con il brano “Quando Teresa verrà”. Sale sul palco dell’Ariston anche cinque anni dopo presentando la canzone dal titolo ” Una catastrofe bionda”.
La consacrazione nel mondo della musica pop italiana arriva con “Teorema” (1981), parte dell’album “Schiavo senza catene”.
Esce “Marco Ferradini” un album che si distingue per le sfumature blues rock nel 1986, a seguito di un lungo periodo di silenzio nel 1991 pubblica “É bello avere un amico”. Negli anni a seguire pubblica diversi album tra cui “Ricomincio da Teorema” che racconta attraverso i brani la lunga cariera di Marco. Un doppio CD intitolato “La mia generazine” in ricordo dell’amico, artista Herbert Pagani rappresenta un progetto molto importante per lui che lo impegna a partire dal 2012. Nel 2014 invece si dedica a 2 singoli “Due splendidi papà” e “Attimi”. Il 29 settembre 2019 segna l’uscita del suo undicesimo album.