Novità

Novità

CHARLES SCHULTZ IL CREATORE DI SNOOPY E DEL FUMETTO “PEANUTS”



Cari amici di Birikina,
quanti di voi almeno una volta hanno sfogliato un libro di fumetti di Snoopy?

Dovete sapere che Snoopy appare per la prima volta il 4 ottobre 1950 per mano di Charles M. Schulz. Questo simpatico e dinamico cane è sempre accompagnato dal suo padrone: Charlie Brown e i suoi amici, Linus, Lucy ecc.

 

Il nome del fumetto è “Peanuts” ovvero noccioline e proprio nel febbraio 2015 ha festeggiato 65 anni di successo con più di 350 milioni di seguaci.

snoopy_2

Snoopy essendo un cane emette raramente dei suoni vocali ma gli altri animali, Charlie Brown e i suoi amici riescono a decifrarne i pensieri. Inizialmente questo personaggio si spostava camminando su quattro zampe, poi dal 1956 si optò per farlo sembrare più umano: Snoopy balla, corre, gioca a pallacanestro, pattina…

Tra le stranezze di questo simpatico cane non possiamo non citare il fatto che egli dorma sul tetto della cuccia piuttosto che all’interno; altra caratteristica è quella di far parte della squadra di baseball di Charlie Brown (posizione interbase).

“Peanuts” è nato con lo scopo di rendere evidenti i problemi legati al razzismo, alla discriminazione di genere e alla disuguaglianza sociale. Schultz attaverso le pagine di questo fumetto, è riuscito a spaziare sui temi più vari tra cui la guerra del Vietnam, le competizioni che gli adulti creano nei bambini attraverso il gioco, i fenomeni di bullismo ecc.

Le strisce quotidiane dei Peanuts erano impaginate a 4 vignette sin dagli anni cinquanta, con rarissime eccezioni sviluppate su 8 vignette. Nel 1975 lo spazio fu leggermente accorciato in orizzontale e nel 1988 Schulz abbandonò lo schema classico iniziando ad utilizzare l’intera lunghezza della striscia, in parte per combattere le continue riduzioni di spazio, in parte per sperimentare. Il cast originale di “Peanuts” era costituito da Snoopy, Charlie Brown, Shermy e Patty; con il passare del tempo, le apparizioni di Shermy e Patty si diradarono e si optò per l’introduzione di nuovi personaggi: Lucy e suo fratello Linus e Schroeder. Negli anni ’60 si aggiunsero anche Piperita Patty (una ragazzina tutto pepe che rivolge complimenti e corteggia Charlie Brown), Franklin (il primo personaggio di colore) e Marcie Johnson (L’amica “secchiona”).

Per festeggiare i suoi 65 anni, la 20th Century Fox Animation e i blue Sky Studios si sono messi al lavoro su un nuovo lungometraggio: ” Snoopy&Friends- Il film dei Peanuts”, la cui uscità è prevista per il 25 novembre 2015.

© 2018 Radio Birikina

Contatta Klasse Uno
E-mail: info@klasseuno.it
Numero Verde: 800 651 651
Tel.: 0423 736667
Fax: 0423 736634

WhatsApp