Novità

Novità

Stewart Copeland



16 luglio 2014

Radio Birikina festeggia: Stewart Copeland

Stewart Copeland nasce il 16 luglio del 1952. A nove mesi dalla nascita si trasferisce a Beirut con la famiglia e giovanissimo inizia lo studio del trombone. A 13 anni scopre la batteria e nasce la sua passione per questo strumento. Nel 1966 Copeland e la sua famiglia si trasferiscono in Inghilterra. Frequenta il collage di Millfield e comincia a coltivare una seconda passione: l’equitazione. Dopo il diploma decide di iscriversi a San Diego per proseguire con gli studi. Nel 1973 si trasferisce a Londra dove inizia a collaborare con i “Curved Air”, che lo porteranno ad incidere i suoi primi due album. In seguito al tour, il gruppo si trova privo di nuove date eppure, proprio in questo periodo poco proficuo, il batterista conosce Sting.

Stewart Copeland decide di contrattare con Sting per formare un gruppo punk. Sting accetta e insieme ad altri componenti formano il gruppo “Stontium 90” che poi muterà il nome in “Police”. Dopo l’uscita dal gruppo dei “Police”, nel 1986, pubblica l’album “The Rhythmatist”.Tre anni dopo, forma gli “Animal logic” insieme al bassista Stanley Clarke e alla cantante Deborah Holland. Il gruppo si scioglie nel 1991. Stewart Copeland prosegue scrivendo colonne sonore per svariati film come: “Rusty il selvaggio”, “Wall Street”. Nel 2000 si è unito a Les Claypool dei “Primis” e con Trey Anastasio dei “Phisis” per creare gli “Oysterhead”. A partire dal 2004 Stewart Copeland collabora con l’ensamble “Notte della Taranta” nel Salento. Nel 2005 il batterista ha riportato alla luce, con altri due musicisti, alcuni brani dei “Police”. Nel 2006 è uscito il DVD “Everyone States: The Police inside Out” che documenta l’avventura dei “Police”. Nel 2007 la storica band si è riunita per un tour mondiale. Nel 2010 ha pubblicato un’autobiografia intitolata “Strange Things Happen: Life with the Police, Polo and Pygmies”.

© 2018 Radio Birikina

Contatta Klasse Uno
E-mail: info@klasseuno.it
Numero Verde: 800 651 651
Tel.: 0423 736667
Fax: 0423 736634

WhatsApp