Novità

Novità

Vespa: le due ruote che conquistano l’Italia



Cari Birikini, anche voi giravate in Vespa?
Oggi parliamo proprio di questo rivoluzionario motociclo; citando le parole del famoso regista italiano Dino Risi:”  Dopo la guerra si andava a piedi; la Vespa è stata il primo mezzo di locomozione delle masse, costava poco e quindi era molto diffusa”.

Come spiegato nella frase sopra riportata, dopo il 1945 l’Italia stava affrontando il periodo di crisi post bellica, mancavano vie di comunicazioni efficienti e le industrie andavano ricostruite; le difficoltà alle quali gli imprenditori dovevano far fronte erano molte, ci voleva spirito di innovazione, quello che induce il produttore Enrico Piaggio insieme al progettista Corradino D’Ascanio, a ideare un nuovo veicolo a due ruote.
I due conoscevano molto bene la motocicletta e volevano che il loro nuovo progetto colmasse i difetti della prima: ecco la possibilità di poter dotare il nuovo mezzo di ruota di scorta, di una seduta ancor più comoda e di facilità da parte del conducente, di effettuare le manovre.

E’ così che nel 1946 nasce la Vespa presentata per la prima volta nelle concessionarie “Lancia”, con cilindrata di 98 cc e che arriva ad una velocità massima di 60 km/h. Il costo era stato fissato a 68 000 lire, proprio per agevolare le famiglie italiane; questo portò ben presto il nostro due ruote al successo, tanto che nel 1957 ben 3 milioni di italiani ne erano in possesso.

L’origine del nome è ancora incerto, probabilmente la denominazione è nata dall’esclamazione di Piaggio che, sentendo il particolare ronzio, disse:”Sembra una vespa!”.

Il veicolo conquista sia i cittadini italiani che il cinema infatti, nel 1953 farà la sua comparsa nel film di Roman Holidays “Vacanze romane” con Audrey Hepburn e Gregory Peck. A proposito di questo, Dino Risi disse: “Alla Vespa non si poteva non dar spazio anche nel cinema.Quando è uscita l’automobile ha avuto un ruolo nei film, così è stato per l’aereo e così sarà per ogni mezzo di comunicazione che sarà inventato in futuro”

La Vespa non ha solo rivoluzionato la percorrenza nelle strade ma si presenta come un vero fenomeno di cambiamento socio-culturale perchè, solo “Chi Vespa mangia le mele!”.

E proprio per festeggiare i 25 anni di Radio Birikina, abbiamo organizzato un raduno di Vespa aprendo le porte degli studi radiofonici per brindare insieme a questo lungo traguardo.

Vedi tutte le foto

© 2018 Radio Birikina

Contatta Klasse Uno
E-mail: info@klasseuno.it
Numero Verde: 800 651 651
Tel.: 0423 736667
Fax: 0423 736634

WhatsApp