Novità

Novità

VIVIEN LEIGH



Cari amici di Radio Birikina,

tutti voi ricorderete la bella, calcolatrice, ambiziosa e capricciosa Rossella O’Hara di “Via Col Vento” interpretata da Vivien Leigh. L’attrice nacque in India il 5 novembre del 1931 dove rimase fino all’età di sei anni. Successivamente la famiglia si trasferì in Inghilterra dove Vivien frequentò la scuola gestita da suore. A diciotto anni la fanciulla si iscrisse all’Accademia di Londra perché attratta dal teatro e dal cinema oltre che consapevole di esser dotata di grande bellezza.

La grande occasione giunse nel 1938 con il colossal “Via col vento”, dove l’attrice recitò a fianco di Clark Gable. Con quest’interpretazione, la Leigh vinse l’Oscar. Ma la vocazione più grande della nostra protagonista rimase il teatro infatti, nel corso della sua carriera, prense parte a soltanto una ventina di film. Un altro lungometraggio che le valse un premio Oscar fu “Un tram chiamato desiderio” in cui interpretò la psicotica Blanche.

Sullo schermo, così come sul palcoscenico, Vivien Leigh portò le proprie debolezze, fragilità, paure; a testimoniarlo più di 7500 fra lettere, telegrammi, diari.

vivien_leigh_5

Malata di depressione, la Leigh si sentiva sola, insicura, inadatta anche in campo professionale. A rendere insopportabile questa sensazione di solitudine, la rottura con il marito Laurence Kerr Oliver (uno dei più grandi attori drammatici).

Negli ultimi anni l’attrice si legò al collega John Merivale che tentò di instaurare un rapporto stabile con la donna; tuttavia ella confidò che avrebbe preferito aver vissuto una breve vita con Laurence Oliver piuttosto che una lunga senza di lui.

Vivien Leigh si ammalò di tubercolosi, rifiutando di ricevere qualsiasi cura. Morì il 7 luglio del 1967, all’età di 53 anni.

Nel settembre del 2006 un sondaggio inglese la incoronò la “più bella attrice britannica di tutti i tempi”.

© 2018 Radio Birikina

Contatta Klasse Uno
E-mail: info@klasseuno.it
Numero Verde: 800 651 651
Tel.: 0423 736667
Fax: 0423 736634

WhatsApp