Novità

Novità

STORIA DI UN MITO: ALBERTO TOMBA



Cari Birikini, di sicuro vi ricordate lo sciatore alpino Alberto Tomba. Oggi vogliamo parlare proprio di lui:  “Tomba la Bomba”!
L’ex sciatore nasce a Bologna il 19 dicembre del 1966 e inizia a gareggiare a livello agonistico all’età di diciassette anni.

Nel 1984 partecipa ai Mondiali Juniores di Sugarloaf negli Stati Uniti. Si distingue nello slalom gigante, aggiudicandosi il quarto posto. Questo spinge i tecnici a considerare l’avanzamento dello sportivo nella categoria B. Nello stesso anno partecipa alla gara “Pannello di Natale”, competizione dimostrativa tenutasi a Milano e che vide Alberto Tomba aggiudicarsi l’apice del podio.

tomba_alberto_calgary_1988_555

Nel 1985 debutta a Madonna di Campiglio con lo slalom speciale; nello stesso periodo conquista i primi punti in Coppa del Mondo; il podio in questa competizione arriva il 14 dicembre 1986 sulla pista “Gran Risa” dell’Alta Badia. Grande successo anche nel 1987 in occasione dei Mondiali svoltisi a Crans-Montana (Svizzera) in cui Tomba vince la medaglia di bronzo.

La stagione seguente si apre con la vittoria a Sestriere e in altre nove gare. Sempre tra il 1987 e il 1988 vince altre due Coppe del Mondo. Alberto Tomba prende parte ai primi Giochi Olimpici invernali nel 1988 con buoni esiti. Non si può dire altrettanto della stagione 1989-1990, periodo in cui lo sciatore subisce un grave infortunio; a causa di questo l’atleta decide di non gareggiare più nel supergigante e nella discesa libera. Il nostro “Tomba Bomba” si aggiudica la vittoria con lo slalom gigante, durante la stagione successiva.

Nel 1991 gareggia, per la terza volta, ai Mondiali, dove ottiene il quarto posto. I due anni successivi (1991-1992) sono alquanto fortunati per lo sciatore che consegue ben nove vittorie nella Coppa del Mondo. Apice del podio anche nel 1992 in occasione dei Giochi Olimpici invernali di Alberville. Durante i Mondiali di Sierra Nevada del 1995, Alberto Tomba conquista due medaglie d’oro, una in slalom gigante ed una in slalom speciale. Nel 1997 prende parte ai Mondiali a Sestriere, ottenendo il bronzo nello slalom speciale. Dopo la sonfitta e l’infortunio avvenuti durante la XVIII edizione dei Giochi Olimpici invernali di Nagano (1998), Tomba decide di fermare la carriera sciistica.
Albeto Tomba rimane per il nostro paese, uno degli sciatori più premiati e apprezzati.

© 2018 Radio Birikina

Contatta Klasse Uno
E-mail: info@klasseuno.it
Numero Verde: 800 651 651
Tel.: 0423 736667
Fax: 0423 736634

WhatsApp