Novità

Novità

Elisa



19 dicembre 2018

Tanti auguri a Elisa

Elisa Toffoli nasce a Trieste il 19 dicembre del 1977. Particolarmente attenta alla musica di gruppi stranieri, Elisa scrive la prima canzone a soli undici anni. Qualche tempo dipo si esibisce in pubblico con la “Blue Swing orchestra”, un organico di ventidue elementi, elettrizzando l’intero pubblico. Decide così di mandare tutte le canzoni scritte in questi anni nell’anonimato alla casa discografica “Sugar” di Caterina Caselli, che le offre un regolare contratto. Il primo album viene registrato negli Stati Uniti. Il titolo è “Pipes and flowers”.  Nel 1998 riceve l’Award come migliore rivelazione italiana dell’anno.

Nel 2001 Elisa si presenta al Festival di Sanremo nella sezione “giovani”. Le musiche e il testo sono stati composti da Elisa in collaborazione, per la parte testuale, con Zucchero. Presentata al Festival di Sanremo, la canzone si aggiudica il primo posto.

Esce nel 2003 l’album “Broken” in cui vengono rivisitate canzoni proprie dell’album “Labirynth” e altre grandi canzoni come “Almeno tu nell’universo” della grande Mia Martini.

Nel 2006 grande successo lo riscuote con il duetto “Gli ostacoli del cuore”, interpretato insieme a Ligabue.

Tre anni dopo pubblica l’album “Heart” che contiene il brano “Ti vorrei sollevare” in cui la cantante duetta con Giuliano Sangiorgi. Alla fine del mese di novembre 2010 esce il nuovo progetto, intitolato “Ivy” (edera, in inglese), un disco che raccoglie tre canzoni inedite e altre quattordici rivisitazioni.

La carriera di Elisa non si ferma qui, nell’agosto 2013 pubblica il singolo “L’anima vola” anticipatore dell’ottavo album di inediti dall’omonimo titolo.

Nel 2016 esce il singolo inedito “No hero”, che anticipa l’album. L’8 novembre 2016 parte il suo On Tour dalla città di Jesolo e termina il 7 dicembre 2016 ad Acireale.

Il 22 febbraio 2018 annuncia un nuovo tour europeo e nel Regno Unito (European Tour 2018).

 

©2019 Radio Birikina

Contatta Klasse Uno
E-mail: info@klasseuno.it
Numero Verde: 800 651 651
Tel.: 0423 736667
Fax: 0423 736634

× WhatsApp