Novità

Novità

OGGI LE COMICHE



All’inizio del 1968 la Rai creò una storica trasmissione che per un decennio propose all’ora di pranzo il meglio del cinema comico mondiale, attribuendole il più che ovvio titolo di ‘Oggi le comiche’. Era un semplice spazio delimitato da una sigla iniziale e finale completamente occupato da filmati di genere comico di durata variabile, comunque non superiore alla mezz’ora. Questa struttura ha permesso una notevole elasticità nella programmazione ma è probabilmente una delle cause a cui si deve la pressoché totale assenza negli archivi Rai di puntate del programma. Ad oggi infatti è conservata solo la sigla mentre le centinaia di filmati trasmessi, parte dei quali riproposti negli anni successivi sia da soli che in altre trasmissioni, se ancora presenti sono presumibilmente immagazzinati a sé stanti.

 

 

 

Probabilmente, nella mentalità dell’epoca, la conservazione delle registrazioni di programmi considerati poco importanti non era contemplata visto il costo dei nastri che potevano essere riutilizzati e la possibilità di ricostruire le puntate in caso di future, improbabili repliche. Questo però comporta la difficoltà odierna di chiarire nel dettaglio le scalette basandosi unicamente sui dati disponibili in giornali e riviste che, per quanto dettagliati, spesso non consentono di capire quale particolare episodio o spezzone di film venne mandato in onda in una certa data.


comiche 3

Nel corso delle stagioni trovarono posto all’interno di ‘Oggi le comiche’ vari cicli, dedicati sia a singoli personaggi che a veri e propri programmiche spaziavano liberamente tra epoche e protagonisti diversi. La prima breve edizione partì sul sicuro, affidando le sue fortune ad autentici pezzi da novanta come Buster Keaton, Stanlio e Ollio e Charlie Chaplin con l’aggiunta di alcuni cartoni animati jugoslavi e ungheresi, sempre di genere comico, che successivamente furono riproposti in ‘Oggi cartoni animati’.

Annunciato per martedì 16 gennaio 1968 il programma fu subito rinviato di una settimana.Il giorno precedente infatti, poche ore prima dell’inaugurazione della fascia meridiana della programmazione, un catastrofico terremoto sconvolse il Belice monopolizzando la prima volta del telegiornale delle 13.30. Così, al posto della prevista comica di Buster Keaton, i programmatori decisero di trasmettere un documentario sulle basiliche cristiane mentre anche il varietà ‘Ieri e oggi’ previsto sul secondo canale alle 22.15 fu sostituito da un concerto sinfonico. Evidentemente trasmissioni troppo allegre non furono considerate adeguate al grave momento vissuto dalla Nazione, immersa in un’atmosfera di dolore e lutto. Come osservò Ugo Buzzolan su La Stampa, furono lasciati al loro posto “i vari Arcobaleni, Caroselli e Doremì con le loro scenette frivole e chiassose”.

L’esordio risale quindi al 23 gennaio 1968 sul Programma Nazionale, Rai 1, quando venne proposta la prima delle 21 puntate totali, con una comica di Buster Keaton e un corto di Joze Bevc. Da notare che i titoli italiani di molte comiche sono variati nel corso degli anni per cui molte puntate possono essere oggi conosciute con titoli diversi da quelli utilizzati in questo programma.

 

© 2018 Radio Birikina

Contatta Klasse Uno
E-mail: info@klasseuno.it
Numero Verde: 800 651 651
Tel.: 0423 736667
Fax: 0423 736634

WhatsApp