Fred Bongusto

Fred Bongusto

6 aprile 2021

Radio Birikina ricorda: Fred Bongusto

Fred Bongusto (Alfredo Buongusto) nasce a Campobasso il 06 Aprile 1935, da mamma veneta e papà partenopeo.
Frequenta il liceo classico “Mario Pagano” ed ottenuta la maturità si iscrive alla facoltà di giurisprudenza dell’università di Modena.

Dai suoi primi rapporti con la discografia  nascono brani come “Doce doce e Frida”.
Viene definito cantante intimista e le sue canzoni sono romantiche e sognanti. Ma è nel 1964 che si afferma al grande pubblico con Amore fermati, sigla di un programma televisivo di Gorni Kramer che lo fa entrare nelle case degli italiani.

Partecipa quindi al festival di Napoli, città che ama e dove è accolto con grande affetto. Prende parte anche a “Un Disco per l’Estate” dove presenta il brano Una rotonda sul mare che ottiene un tale successo da diventare una delle canzoni più amate ed evocative della musica italiana degli anni ’60.

Nel 1966 torna a “Un disco per l’estate” e vince con Prima c’eri tu rinsaldando la sua fama e riscuotendo un sempre crescente apprezzamento del pubblico .
Negli anni Settanta, la sua produzione non conosce sosta, interpreta inoltre due sigle di grande successo: Quando mi dici così con Minnie Minoprio e Petrosino dell’omonimo film tv.

Con l’arrivo degli anni 80, nascono nuovi generi, con i quali Fred non si fa coinvolgere, rimanendo molto legato al suo stile, continuando a pubblicare dischi slowtempo o ballate romantiche.
Continua inoltre con le sue tournée in giro per il mondo, come quella del 2007 che lo vede esibirsi in Uruguay e Argentina.

Negli anni 2000 iniziano i primi problemi legati all’udito, che si aggravano progressivamente compromettendo l’attività musicale.
La sua ultima apparizione pubblica risale al 2013 in occasione del ricordo di Franco Califano.

Viene a mancare l’8 novembre 2019, dopo una lunga malattia.