Novità

Novità

Robbie Williams



13 febbraio 2019
Radio Birikina festeggia: Robbie Williams

Radio Birikina oggi vuole omaggiare il cantautore e musicista britannico Robert Peter Williams, più conosciuto come Robbie Williams, nato a Stoke-on-Trent il 13 febbraio del 1974. Il suo debutto nel mondo della musica avviene come componente della boyband pop “Thake That”, formata da Gary Barlow, Howard Donald, Jason Orange e Marc Owen. Il gruppo diventa il fiore all’occhiello del Regno Unito, oltre a fungere da modello per altri giovani gruppi.

Il carattere irruento e scontroso del cantante causa alcuni problemi interni tanto che Robbie decide di abbandonare la band e di iniziare a lavorare per sé stesso. Pochi mesi dopo l’uscita dal gruppo, la boyband si scioglie; da allora saltuariamente si riunisce (ad esempio nel 2010 i “Take That” hanno pubblicato l’album “Progress”).

Il primo singolo come solista risale al 1996: è una cover della canzone di George Michael: “Freedom”; a questo segue il primo disco: “Life thru a lens”. Il reale successo giunge con “Angel” nel dicembre del 1997, che raggiunge la vetta delle classifiche e fa decollare l’album al primo posto. Presto il cantante diventa una celebrità nel Regno Unito e continua a lasciare ai fans successi come “Let Me Entrertain You” e “Millennium” (quest’ultima farà parte del film di James Bond “You Only Live Twice”).

Il secondo album intitolato “I’ve Been Expecting You” viene pubblicato nel 1998. Da questo vengono estratti i singoli “No regrets”, in collaborazione con i Pet Shop Boys, il cui testo parla dell’avventura con i “Take That” e “She’s the One” che vinse un BRIT Awards come “Singolo dell’anno”.

La carriera musicale prosegue con il disco “Sing When You’re Winning” del 2000 che contiene il discusso brano “Rock DJ” vincitore, nonostante le critiche, di un prestigioso premio per il videoclip musicale.

Dal pop nel 2001 dimostra di essere un artista versatile lanciando un album di cover legato al periodo degli anni ’50 e ’60 che include il celeberrimo duetto con l’attrice Nicole Kidman, “Something stupid”, in origine interpretato da Frank e Nancy Sinatra. L’anno seguente Williams lavora alla realizzazione di “Escapology”, in cui figura “Feel”, hit riconosciuta a livello mondiale. A partire dall’ottobre 2004 il cantante decide di dare una svolta alla carriera, producendo nuovi brani con Stephen Duffy. Il primo singolo,“Radio” debutta con ottime vendite, così come il secondo ( “Misunderstood”) che viene utilizzato nella colonna sonora del lungometraggio “Che pasticcio Bridget Jones”.

Tre anni dopo pubblica “Intensive Care”, lavoro che vede la collaborazione di Stephen Duffy, ex componente dei “Duran Duran”. Il tutto è un successo tanto che il cantante considera questo come il suo miglior disco. Nel 2005 il brano “Angels” viene premiato dall’industria musicale britannica come miglior canzone del secolo precedente; l’anno seguente Robbie Williams viene riconosciuto come uno degli artisti migliori del nostro tempo. Nel 2006 ha portato la sua musica nel mondo: tra le tappe non poteva mancare l’Italia: in tale occasione ha annunciato il titolo del singolo in uscita: “Rudebox” che darà il nome anche all’album (le sonorità si ispirano ad artisti come Madonna e David Bowie). Nel 2009 è la volta del disco “Reality Killed the Video Star”, anticipato dal brano “Bodies, Bodies”.

Il 15 luglio 2010, dopo ben 15 anni, fanno la loro comparsa i “Take That”, che vengono accolti dal pubblico con grande entusiasmo. Per celebrare questa nuova reunion viene lanciato “Progress”. L’album viene riproposto anche l’anno successivo con otto nuove canzoni. Parallela all’attività di gruppo il nostro protagonista continua l’attività solistica, pubblicando il duetto “Collision Of Worlds”, interpretato con Brad Paisley, incluso nel film d’animazione “Cars 2”.

Robbie Williams nel 2011 abbandona per una seconda volta la storica band e si concentra nel suo nono album: “Take The Crown”. La canzone che anticipa il disco è “Candy”, pubblicata il 29 ottobre 2012. Un anno dopo nuove hit attendono i fans: “Swing When You’re Winning”, è il titolo dell’ambizioso lavoro in cui egli dimostra, ancora una volta, di essere un artista eclettico. Il 2014 vede l’artista attivo nel suo prossimo album: “ Under the Read Vol. I”, a cui segue un tour con due tappe italiane, il 7 luglio a Roma e il 23 luglio al Lucca Summer Festival.
“Let Me Entertain You Tour 2015”, un tour di tributi a grandi artisti del passato tra cui i Queen e Frank Sinatra, conduce Robbie a esibirsi in tutta Europa, in Asia e in Australia.
Il 25 settembre 2016 Robbie Williams ha annunciato a sorpresa l’uscita, per il 4 novembre, di “The Heavy Entertainment Show”, primo disco ad uscire per l’etichetta Columbia Records/Sony Music dopo gli otto pubblicati dalla EMI e i due usciti per Universal.

2017: l’artista annuncia l’uscita di “Under the radar Vol.2” . L’anno successivo si è esibito a Mosca in occasione della cerimonia di apertura del campionato del mondo 2018. Robbie Williams ha eseguito i brani “Let me entertain You”, “Feel” e “Angel”, quest’ultimo con la soprano Aida Garifullina 

 

 

 

©2019 Klasse Uno S.r.l. - Radio Birikina

Contatta Klasse Uno
E-mail: info@klasseuno.it
Numero Verde: 800 651 651
Tel.: 0423 736667
Fax: 0423 736634

× WhatsApp